Mille e una notte

23 06 2008

Leggo ke nel deserto di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi, è stata avviata la realizzazione della città del futuro: Masdar City.
Preventivando una spesa di circa 22 miliardi di dollari USA, hanno progettato e sono iniziati i lavori x realizzare una città ecocompatibile ed il + possibile autosufficiente energeticamente. L’intento è perseguito facendo largo uso dell’energia solare ke a quelle latitudini non manca certamente anzi abbonda. Utilizzando tecnologie convenzionali come moduli fotovoltaici e turbine eolike verrà prodotta energia elettrica in grado di sostenere un ambiente abitativo e lavorativo x 50mila persone su una superficie di circa 6 Kmq in un area di circa 6,4 kmq.
Inoltre x soddisfare le esigenze idrike dell’intero complesso e dei suoi futuri abitanti verrà realizzato un dissalatore di acqua marina e verrà riciclata in continuazione l’acqua.
Probabilmente la climatizzazione farà uso anke di impianti geotermici e verrà utilizzato come vettore energetico anke l’idrogeno.
La mobilità all’interno della città di Masdar sarà realizzata con l’uso di mezzi elettrici, probabilmente con l’uso di mezzi pubblici al fine di ridurre la mobilità privata e ottimizzare le risorse e ridurre le fonti di inquinamento potenziali.
Naturalmente leggendo tutto ciò mi è subito balenato alla mente l’incredibile somiglianza con il progetto del Monolite dell’Isola di Eden. Sembra ke l’unica differenza nei 2 progetti sia esclusivamente la locazione fisica e geografica, l’uno sulla terra e negli Emirati Arabi e il mio nel mare Adriatico in Europa.
Realizzare un isola comporta sicuramente maggiori difficoltà ma essendo la dimensione iniziale molto + ridotta rispetto ai Kmq di Masdar City, circa 1/10 ovvero l’Isola di Eden 10 volte + piccola in superficie, quello ke si perde in difficoltà costruttiva probabilmente lo si guadagna in un minor dispendio di risorse in generale x la sua realizzazione.
Quindi l’Isola di Eden è sicuramente un progetto fattibilissimo come Masdar City dimostra e vedendo tutto l’impegno degli arabi nel realizzare opere ciclopike sarà + facile del previsto trovare i potenziali finanziatori del Monolite.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: