Ecco un esempio di Consolato Edeniano

22 06 2012


Direttamente dal sito online della rivista Tekneco un articolo ke descrive la realtà di un possibile Consolato x la libera Repubblica dell’Isola di Eden. CM scritto nella pagina relativa al ns Consolato, le tecnologie ecosostenibili ci sn tutte e l’autosufficienza energetica è raggiunta. Riporto l’intero articolo:

A Predappio il primo B&B autosufficiente

Energie rinnovabili e domotica per un’esperienza green unica, utilizzando l’innovazione e la flessibilità offerte da My Home di BTicino

Il progetto Residenza La Piana nasce dalla ristrutturazione di una casa rurale a Predappio i cui lavori sono iniziati nel 2010 e hanno previsto un ampliamento dell’abitazione che ha consentito la realizzazione di 4 unità indipendenti che vanno dai 50 ai 150 mq.

Molta attenzione è stata posta nella scelta dei materiali, nelle finiture, negli arredi e nelle soluzioni innovative di domotica e impiantistica.

La progettazione e l’installazione è stata curata dall’azienda Antaridi che vanta un’esperienza di oltre 40 anni nel settore.

Residenza La Piana: una struttura di prestigio e autosufficiente dal punto di vista energetico.

La residenza, autosufficiente dal punto di vista energetico, è dotata di un impianto fotovoltaico, che soddisfa tutte le esigenze di elettricità dell’abitazione (illuminazione, impianti ed elettrodomestici), e di un impianto geotermico – ideale in un contesto di prestigio dato che tutti gli elementi sono sotterranei – che fornisce acqua calda sanitaria, riscaldamento e raffrescamento. Si è escluso così l’allacciamento del gas, optando in cucina per un piano cottura a induzione.

Il concept design degli arredi è stato ideato da Tumidei Arredamenti, realtà che coniuga nuove idee, artisti emergenti e marchi di qualità per creare ambienti unici tagliati su misura per chi ci abita.

Per la Residenza La Piana è stato scelto uno stile dal sapore “shabby chic country” attraverso una sapiente ricerca di materiali rivisitati che si intrecciano con creatività con i materiali moderni dei prodotti realizzati dall’azienda Tumidei SpA. Alla base di tutto si ritrova la cura del dettaglio, dagli accessori originali ai pezzi personalizzati.

Filo conduttore è una nuova dimensione abitativa dove estetica, funzionalità e attenzione all’ambiente convivono contribuendo al benessere dei fruitori di questa esperienza green unica.

Innovazione e flessibilità caratterizzano la domotica My Home di BTicino, azienda leader nel mondo in questo campo che emerge per tecnologia e design, scelta per la Residenza La Piana. My Home è, infatti, un sistema modulare integrato che offre comfort, sicurezza, risparmio, rispetto ambientale, comunicazione e controllo diventando un valido alleato in tutte le attività della vita quotidiana.

Residenza La Piana: domotica al servizio dell’utente per una esperienza ecosostenibile.

La Residenza La Piana rappresenta il primo spazio espositivo realizzato in collaborazione con BTicino dove l’ospite può vivere una vera e propria esperienza abitativa sperimentando i notevoli vantaggi della domotica My Home.

Tecnologia ed ecosostenibilità diventano una risorsa nella Residenza La Piana.

All’interno degli appartamenti il Multimedia Touch Screen BTicino, posizionato nel salotto, permette di controllare la termoregolazione – modulando la temperatura in zone distinte gestite separatamente – l’automazione degli scuri, la videocitofonia, il sistema di antifurto, la ventilazione automatica contro l’umidità, la diffusione sonora, l’illuminazione – creando anche scenari prestabiliti – e il monitoraggio dei consumi.

Tutto ciò è possibile perfino fuori casa accedendo da remoto al pannello di controllo con il proprio personal computer, smartphone o tablet.

Residenza La Piana: ecosostenibilità e tecnologia per un progetto innovativo.

In ogni stanza è disponibile il collegamento per telefoni IP e computer, facilitando la connessione ad internet, consentita anche tramite le TV internet-enabled, installate in apposite nicchie per un’integrazione perfetta nell’arredo.

L’abitazione è provvista, inoltre, di un sistema di aspirapolvere centralizzato per ogni appartamento e di un garage e una cabina impianti comuni.

L’esterno, dove è stato realizzato un pozzo privato che fornisce l’acqua per l’irrigazione del giardino e per tutte le utenze domestiche, è illuminato con luci a led, che offrono suggestione e risparmio energetico.

Residenza La Piana: vacanze ideali per chi ama l’ambiente ed è in cerca di relax, tradizioni enograstronomiche e contesti esclusivi.

La vacanza presso la Residenza La Piana si rivela ideale per chi è in cerca di relax e natura alla scoperta di tradizioni ed enogastronomia del territorio romagnolo e soprattutto per chi desidera vivere un’esperienza unica in Italia in un contesto esclusivo, ma accessibile, oltre ad essere un’occasione per toccare con mano questo nuovo concetto abitativo al fine di appropriarsene e riproporlo nella propria abitazione.


Azioni

Information

10 responses

23 07 2012
wonderboy

Buongiorno, ho incontrato questo blog leggendo sul tema delle micronazioni e ne sono rimasto affascinato…volevo sapere se questo progetto almeno teoricamente va avanti anche se mi pare tutto fermo, il numero di simpatizzanti edeniani e quali sono le difficoltà maggiori nelle realizzazioni del progetto, per esempio vista l’opera faraonica dove si reperiscono i capitali (non credo bastino le donazioni)

inoltre sarebbe carino avere un disegno del progetto 3D del monolite e come si presenterebbe in vista a volo d’uccello.

23 07 2012
Alex

Teoricamente è sempre attivo ma è la pratica ke difetta😦
I simpatizzanti a parole sn tanti ma nella pratica poki. Vanno e vengono rendendo arduo passare dalla teoria alla pratica. Del resto è un sogno ambizioso in tempi troppo difficili. Resta l’idea di fondo ovvero la filosofia Edeniana ke esiste a prescindere dall’isola/monolite e dalla libera Repubblica dell’Isola di Eden e ke potrebbe essere la base di un nuovo movimento ideale e/o politco x cambiare civiltà e società di qsto pianeta avviato all’autodistruzione x colpa di umani vekki ed inetti😉

24 07 2012
wonderboy

già costruire un grattacielo in mezzo al mare non è cosa da poco (chissà che ne direbbero gli ambientalisti) a primo impatto ciò che colpisce e attrae è la concretezza dell’idea da realizzare, ma poi bisogna avere idee per proseguire e alimentare il progetto no?

la linea guida per alimentare il progetto e delineare meglio “filosofia Edeniana” potrebbe essere quello di non considerare la pratica ovvero non tralasciarla ma fare assumere un ruolo di sfondo, continuando a rendere nuove iniziative attraverso il blog legate alla “nazione virtuale di eden”

ps. non hai porvato a crare una società non profit per raccogliere le adesioni? si potrebbero offrire in cambio titoli di cittadinanza virtuale, oppure vendere gadget facilmente realizzabili online

25 07 2012
Alex

Infatti il Consolato sarebbe prima del Monolite cosiccome una presenza + efficace su internet sarebbe ancora prima … ma x ogni ci vogliono money. Anke realizzare i passaporti occorrono centinaia di Euro xkè ki li stampa nn ne fà 1 solo x volta. Idem x gadgets e simili. Alla base ci sta sempre il problema economico, serve un flusso + o – continuo di diverse centinaia, meglio se migliaia, di Euro/anno cm minimo.

25 07 2012
wonderboy

sì dopo che ho commentato ho avuto più tempo per leggere il blog e i tentativi già intrapresi dalla creazione del blog,
tutto questo si può fare però a mio avviso con costi minimi a livello del tutto amatoriale, il fatto di stampare passaporti ecc possono essere iniziative da intraprendere più avanti con una comunità ben consolidata, per adesso per esempio si potrebbero conferire cittadinanze onorarie di tipo del tutto virtuale con una donazione minima, le prime potrebbero godere dei vantaggi dall’eventuale costituzione di una futura micronazione quindi differenziare il tipo di adesione in base alla donazione, i gadget beh ci sono siti su cui creare un shop virtuale da cui mettere in vendita oggetti tshirts e
mugs ad esempio..

25 07 2012
wonderboy

comunque quella del consolato come sede strategica della micronazione è un ottima il’ideale com nel post è ua greenhouse, sarebbe il primo luogo fisico in cui creare lo spirito della nuova micronazione

26 07 2012
Alex

Se hai delle dritte x realizzare ciò ke dici, ben vengano😉

26 07 2012
wonderboy

Impaginare titoli di cittadinanza con un software qualsiasi non credo rappresenti grandi difficoltà, il punto è come creare una comunità e mantenerne l’interesse alto, ci vuole un blog vivo che tratti temi di attualità per avere più contatti ( questo significherebbe mettere pubblicità e sponsor) e delle piattaforme di confronto in cui decidere le iniziative fondamentali.

27 07 2012
Alex

Esiste anke un forum allestito x discutere circa la realizzazione della libera Repubblica dell’Isola di Eden all’indirizzo:
http://isoladieden.forumattivo.com/
magari potrebbe essere qello il posto ideale x continuare qsta discussione😉
CMQ nessuno metterebbe pubblicità su un blog o sito di una micronazione ke x definizione nn avrà mai un traffico atto a generare un qalke profitto, x le pubblicità et similia servono migliaia di accessi ogni giorno x essere interessanti economicamente.
Affinkè qsta iniziativa abbia un percorso di successo occorre innazitutto creare un nucleo stabile di collaboratori e da lì partire cn le iniziative possibili ma finora cm detto le persone vanno e vengono e nn c’è solida continuità … almeno ancora no🙂

27 07 2012
wonderboy

è vero hai ragione, però il blog è l’unica idea per realizzare introiti in modo non oneroso possibile, cmq trasferirò i miei commenti sul forum

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: