L’Italia sempre + lontana dallo spirito Edeniano

13 02 2009

Il Parlamento Italiota ha deciso ke i medici possono denunciare alle forze dell’ordine gli immigrati irregolari quando si presentano in ambulatorio x rikiedere cure sanitarie. La cosa buffa è ke non è un obbligo da seguire come di norma lo sono le leggi bensì una facoltà concessa, se vuoi lo denunci sennò va bene lo stesso. Niente sanzioni x ki omette la denuncia. Questa legge nasce da un’idea di Maroni ke ha detto vuol essere cattivo. Una volta approvata ha reso cattivi tutti i parlamentari ke l’hanno votata. La rivista Famiglia Cristiana è intervenuta dikiarando ke con questa legge (e non solo) ci stiamo avviando verso l’istituzione di nuove leggi razziali come al tempo del Fascismo. Ancora non lo sono x il semplice fatto ke trattasi di “invito alla segnalazione” e non “obbligo di segnalazione” ma si sà, la differenza è sottile. La cosa ke sorprende ancor di + è l’ignoranza del codice deontologico a cui i medici devono attenersi obbligatoriamente e del giuramento professionale ke gli impone di seguire le leggi dello Stato purkè non in contrasto con la loro missione sanitaria ovvero la cura del paziente.  Quindi accogliere l’extracomunitario, curarlo e a guarigione avvenuta, denunciarlo agli organi di polizia giudiziaria. Questa è ora una nuova missione medica in Italia. Ovvio ke all’Ordine dei Medici non è andata giù questa pillola amara e sembra ke abbiano preso provvedimenti ovvero sottoporre a procedimento disciplinare ki effettivamente denuncerà un’immigrato irregolare. Ma a parte queste Italioterie (mio neologismo = cose italiote) dell’una e dell’altra parte, la cosa grave è ke così facendo si concede ad una parte medica di ispirazione politica Leghista, o cmq di destra, la legittimazione a perseguire un immigrato irregolare (non x nulla anke le ronde padane sono state legalizzate) e quindi è come dire, in una facile equivalenza,  ke i cattivi cominciano ad armarsi.  Francamente questa cosa mi preoccupa assai. Quando Di Pietro dice ke c’è in atto un tentativo di restaurazione fascista … come non pensare ke possa avere ragione. Il problema è ke in Italia anke una parte significativa (non la maggioranza x fortuna) della popolazione è sicuramente convinta e appoggia simili leggi approvate dal Parlamento. La destra sociale sembra scomparsa come ai tempi di Hitler quando il nazional-socialismo divenne semplicemente Nazismo, con le conseguenze storike ke ben conosciamo o almeno spero conosciate. Infine l’ultima considerazione: questa legge sembra fatta x incutere paura negli immigrati irregolari ke x lo + sono in Italia già spaventati essendo fuggiti da situazioni di miseria o ingiustizia dal loro paese di origine. Ordunque, questa operazione psicologica mi ricorda tanto l’equazione paura+paura=grande paura e una grande paura permanente è definibile anke come terrore e quindi arriviamo al terrorismo. Invito kiunque a non pensare ke questa legge sia stata fatta x incuretere terrore e quindi rendere lo Stato italiano uno stato terrorista. Bene, mi fa piacere, siamo tutti terroristi adesso !!!
Terrorismo nel vero senso ke la storia sta dando di questi tempi xkè è un terrorismo potenzialmente estramente pericoloso. Xkè ? Semplice, immaginiamo un’extracomunitario ammalato di influenza aviaria o altra malattia contagiosa e pericolosa ke arrivi in Italia, e a causa di questa legge terroristica, non osi farsi curare. Resterà presso i suoi amici o conoscenti e li infetterà, sempre + si ammaleranno e sempre + saranno i nuovi contagiati, quando la situazione sarà dilagante e non sarà + sostenibile probabilmente sarà già troppo tardi x intervenire ed arginare … questa legge è una ricetta ottima x creare una epidemia potenzialmente letale x migliai di cittadini ovvero con un’altra facile equivalenza possiamo dire ke stiamo creando un’arma di distruzione di massa. L’ultima equivalenza, il Parlmaneto italiota ha partorito una legge ke potenzialmente ci trasforma in un paese terrorista ke può generare un’arma di distruzione di massa … siamo diventati quello ke la vecchia (x fortuna non + presente) amministrazione Bush definiva: uno stato canaglia.
L’Italia è adesso potenzialmente uno Stato Canaglia … bello vero 🙂
Facili sillogismi a parte, non posso ke esprimere la mia estraneità a questa situazione e a rinnegare questo paese e questo governo. Lo spirito Edeniano non accetta queste bassezze politike e non pretende di cambiarle, bensì le rifugge scappando da questo paese sull’orlo del tracollo civile. L’Isola di Eden è la ns nuova patria e ogni sforzo dovrà essere compiuto al fine della sua realizzazione x fuggire da questo mondo ormai impazzito e rifondare una nuova società dotata di una civiltà superiore da diffondere poi sul pianeta a beneficio di tutta l’umanità (o quantomeno dell’umanità ke resterà viva).

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: