Ke cosa curiosa

5 07 2008

Oggi Sabato, giorno di cazzeggi internettiani, non sempre ovviamente e in genere son sempre produttivi o a qualke fine, ma mi piace definirli così “cazzeggi a fin di bene”.

Ordunque, xkè inizio così quest’oggi ? Il motivo è il risultato di una ricerca effettuata su Google.

A voi è mai capitato di fare ricerke inserendo il vs nome e cognome ?

Io ogni tanto lo faccio.

L’ultima volta risale a mesi e mesi fà, e già risultava un mio omonimo presente su un paio di pagine web.

Tra l’altro abita in una zona delle Marche dove la mia famiglia ha un pezzo di storia e di vita vissuta. Mio padre mi raccontò tanti ma tanti anni fà ke la ns famiglia ha un cognome inventato di recente, se non erro con il censimento, forse il primo, dopo l’unità d’Italia. Non ricordo esattamente e se qualcuno mi legge e mi può aiutare storicamente mi farebbe un gran favore, ma il fatto importante è ke in quell’occasione i miei avi indicarono il soprannome datogli dai locali anzikè il loro vero cognome ke era Angelilli e proveniva da Lucca o dintorni della città toscana. Vado a memoria e non posso + metterci la mano sul fuoco sull’esattezza dei dati riportati ma allo stato attuale questi sono i miei ricordi. In quelle zone delle Marche è ancora oggi abitudine nelle campagne di kiamarsi x soprannome al posto del cognome, la ragione di questa usanza mi è sconosciuta ma su questo sono certo date le mie vacanze dai nonni e il sentirlo proprio con i miei orekki.

Si narra ke x una questione di terre da dare ai contadini il signore dell’epoca indisse una gara: chi avrebbe lavorato la porzione + grande di un dato terreno, un tal giorno, se lo avrebbe aggiudicato. Aggiudicato in proprietà suppongo visto ke l’interesse acceso da tale gara portò molti villici a tentare. Tra essi i miei avi ke furbescamente alle ore 0:0 del giorno della gara si misero di buona lena a lavorarla. In cosa consistette il lavoro non so ma il fatto di partire a tale ora gli fece avere un tal vantaggio ke gli altri contendenti giunti a ore + tarde non poterono colmare. Ovvimente vinsero e da questa storia o forse leggenda nacque il soprannome di Magnaterra nel senso vero del termine: coloro ke si sono mangiati la terra (e hanno battuto con l’ingegno tutti gli altri).

Di lì a trasformarsi in cognome il passo fu breve, come detto, al successiva censimento anzikè indicare Angelilli dissero Magnaterra e da quel dì fu il cognome.

Orbene, passi avere un odierno omonimo in quella terra, ma finkè era cosa di nomi e cognomi nulla da eccepire. Il problema sorge xkè adesso si è iscritto su FaceBook e ha inserito tanto di foto e di amici.

Siamo sicuramente anzi geneticamente parenti però urge precisare ke io non sono lui.

A breve inserirò una scheda ke parla un pò di me con tanto di foto e farò così kiarezza in merito, come del resto un progetto così complesso e x me molto importante, non può restare anonimo anke se devo far presenti ke i + attenti con poki click possono arrivare a conoscermi e vedermi in foto, potenza di Internet e dei suoi link. Certo, avendo anke la volontà di approfondire e un minimo di accortezza con questi potenti strumenti informatici.

Direi ke x oggi ho cazzeggiato abbastanza, adesso torno a fare cose + serie🙂

P.S.
Adesso sono ankio su FaceBook e potete trovarmi a questo indirizzo:
http://www.facebook.com/profile.php?id=797244427&ref=nf


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: